Italdecò Arredamenti: Un Ponte tra Università e Mondo del Lavoro

Studenti della Rufa ospiti nella sede di Italdecò per un incontro formativo

Continua l’impegno della Italdecò nel creare un ponte tra il mondo accademico e quello lavorativo, offrendo ai giovani una preziosa opportunità di apprendimento pratico. Si è tenuto, infatti, il 27 maggio il secondo incontro presso la nostra azienda con un gruppo di studenti che ha intrapreso un percorso didattico di Arte e Design presso la RUFA, Rome University of Fine Arts,  guidati dall’Architetto Gentili Gianluca.

Siamo orgogliosi di portare avanti questo progetto per diverse motivazioni.

In primo luogo l’iniziativa mira a consentire agli studenti di acquisire una comprensione diretta e tangibile dei processi produttivi. Spesso, la teoria studiata sui libri di testo può risultare astratta e difficile da collegare alle applicazioni pratiche. Visitare un’azienda e osservare da vicino come un’idea progettuale si trasforma in un prodotto finito aiuta a colmare questa lacuna, fornendo agli studenti un’esperienza concreta e motivante.

In secondo luogo, questa iniziativa ha un impatto significativo sulla comunità locale. Coinvolgendo i giovani del territorio, l’impresa non solo promuove l’istruzione e la formazione, ma rafforza anche i legami con la comunità stessa. I giovani, infatti, possono comprendere quali sono le realtà locali e le professionalità richieste, cercando di intraprendere un percorso specifico in linea con le loro capacità e i loro desideri. Questo potrebbe evitare la “migrazione” dei giovani verso altre città o paesi.

Dal punto di vista dei giovani, quindi, partecipare a tali incontri rappresenta una chance per esplorare potenziali carriere, sviluppare competenze pratiche e costruire una rete di contatti professionali. Questa esperienza può risultare fondamentale per orientare le loro scelte professionali future e migliorare la loro occupabilità.

D’altro canto, per l’impresa, questa è un’opportunità per individuare e coltivare talenti emergenti. I giovani partecipanti possono diventare futuri collaboratori, portando con sé una freschezza di idee e una prospettiva innovativa. Investire nel loro sviluppo significa anche investire nel futuro dell’azienda, assicurandosi un pool di candidati qualificati e motivati.

In sintesi, tramite l’iniziativa si sottolinea come l’impresa e le istituzioni educative possono collaborare per il beneficio reciproco e per lo sviluppo della comunità locale. Promuovendo la crescita e il futuro dei giovani, queste attività non solo arricchiscono l’offerta formativa, ma contribuiscono anche a costruire un tessuto economico e sociale più forte e coeso.

Studenti della Rufa ospiti nella sede di Italdecò per un incontro formativo

 

Durante la prima parte dell’incontro il Direttore Generale, Alessandro Dimasi, ha tenuto una presentazione mediante la quale gli studenti del secondo anno di Design hanno potuto vedere planimetrie dettagliate, disegni tecnici e render, al fine di illustrare le fasi di lavoro che portano dal progetto alla realizzazione dell’arredamento per i locali commerciali. Alessandro Dimasi ha spiegato come la scelta dei materiali, tra cui legno, ferro e marmo, influisca non solo sull’estetica ma anche sulla funzionalità e sull’impatto ambientale. Ha inoltre descritto le pratiche di sostenibilità adottate dall’azienda, come l’ottimizzazione dei tagli per ridurre gli sprechi, sottolineando l’importanza di un approccio ecologico nel design moderno. 

Nella seconda parte dell’incontro, Alessandro Dimasi e il Direttore Progetti e Cantieri, Fernando Dimasi, hanno accompagnato gli studenti nell’area operativa dell’azienda, il cuore pulsante, dove le idee prendono forma.

Qui, in un ampio laboratorio, gli studenti hanno osservato da vicino il processo di lavorazione dei materiali, l’utilizzo dei macchinari e la maestria artigianale degli operai. Questo tour ha offerto loro una visione concreta delle competenze tecniche e della dedizione necessarie per trasformare un progetto di arredamento in un prodotto finito di alta qualità.

Studenti della Rufa in visita nella sede di Italdecò
Studenti della Rufa in visita nella sede di Italdecò

Tornati in sala riunioni, gli studenti hanno avuto l’opportunità di porre ulteriori domande, approfondendo gli aspetti tecnici e progettuali discussi durante la visita. Il dialogo è stato arricchito dall’intervento finale dell’Architetto Gianluca Gentili, che ha condiviso una personale visione del design contemporaneo. Gentili ha sottolineato come l’obiettivo del design oggi sia creare ambienti che facciano sentire le persone a casa, anche quando si trovano in luoghi pubblici come ristoranti e bar. Ha enfatizzato l’importanza di un approccio umano e sensibile nel progettare spazi che promuova il benessere e il comfort degli utenti.

Studenti della Rufa in visita nella sede di Italdecò
Studenti della Rufa in visita nella sede di Italdecò

L’incontro si è concluso con uno stimolante scambio di opinioni con gli studenti. I giovani hanno offerto punti di vista freschi e innovativi sul settore del design, contribuendo a una comprensione più profonda delle tendenze emergenti e delle aspettative delle nuove generazioni.

In conclusione, questa iniziativa non solo ha arricchito l’esperienza formativa degli studenti, ma rappresenta anche un investimento strategico nel futuro di Italdecò. Continuare a collaborare con le istituzioni educative e coinvolgere i giovani talenti è essenziale per mantenere viva l’innovazione e la crescita all’interno della nostra azienda e della comunità locale.

Contattaci per collaborare!

Se sei un rappresentante di un’Università o di un’Istituzione educativa e desideri organizzare un evento simile, non esitare a contattarci. Siamo sempre pronti per collaborare e contribuire alla formazione dei giovani talenti. Insieme, possiamo costruire un futuro più luminoso per i nostri studenti e per la nostra comunità.

Condividi questo articolo

Articoli correlati

Scroll to Top